NewsPolitica

++Zona rossa, Fontana contro Speranza (ed Iss) : ‘Nessun errore di Regione Lombardia’

'Ricorreremo al Tar anche contro la nuova ordinanza del Governo'

 

MILANO – “Sono veramente indignato di quello che sto leggendo: false notizie che sono offensive nei confronti della Lombardia e dei lombardi, sono indignato per rappresentazione non veritiera dei fatti”. Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana interviene sulla questione che riguarda l’errore che ha portato la Regione Lombardia in zona rossa.

“Noi non abbiamo mai sbagliato a dare i nostri dati, non abbiamo mai rettificato, ma abbiamo dato una risposta all’Iss che chiedeva un’implementazione dei dati”. Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana respinge le accuse che imputano alla regione da lui guidata l’errore che ha portato la Lombardia in zona rossa per una settimana.

 La Regione Lombardia intende impugnare presso gli organi di giustizia amministrativa anche l’ordinanza firmata oggi dal ministro della Salute, Roberto Speranza, nella quale si afferma che c’è stata una “rettifica” dei dati da parte della Regione Lombardia che ha portato all’annullamento della sua precedente ordinanza che classificava la regione in zona rossa. “Vogliamo anche su questo un pronunciamento” ha detto in conferenza stampa il presidente della Regione, Attilio Fontana.
La Lombardia, ha aggiunto Fontana, non rinuncerà anche al ricorso presso al Tar del Lazio sullo stesso provvedimento anche se, ha continuato, “non si terrà l’udienza di lunedì”. Questa è stata superata dai fatti, “ma andiamo avanti perché vogliamo che la verità dei fatti sia acclarata anche in sede giudiziaria perché se c’è un errore non è nostro e non è nell’indicazione dei nostri dati” ha concluso.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi