NewsPubbliredazionaleSport

Arriva la bella stagione: tutti da Cicli Chiodini Magenta a riscoprire il piacere della pedalata

Torna la primavera e noi torniamo in via Melzi 48, dove Stefano e Luigino - anche se da sotto la mascherina - ci accolgono con il loro solito sorriso.

MAGENTA – Anche a Cicli Chiodini Magenta è il momento del cambio di stagione e quando tocca far spazio per i nuovi arrivi, la soluzione è una sola: Fuori tutto! In negozio, l’abbigliamento e gli accessori invernali dei migliori brand sono al ribasso: date un’occhiata alla Pagina Facebook Cicli Chiodini (https://www.facebook.com/ciclichiodini) per vedere alcune foto degli articoli in sconto.

Navigando sulla loro Home noterete anche una novità: da poco più di un mese, Cicli Chiodini è anche su WhatsApp!

Al 351. 567 5959, Stefano è sempre reperibile: “Abbiamo da poco attivato il nuovo numero e ci stiamo già rendendo conto che WhatsApp è fondamentale per rendere le comunicazioni più rapide e dirette. I clienti ci scrivono per qualunque tipo di esigenza. E poi,” – prosegue Stefano – “effettuiamo anche presa e consegna a domicilio”. Insomma: se non puoi andare a Cicli Chiodini, è Cicli Chiodini che viene da te.

CICLI CHIODINI

 

 

Ma comunque, conviene ricordarlo, le attività di commercio al dettaglio e riparazione di biciclette sono aperte anche in zona rossa. E in effetti, ci fa sapere Stefano: “di gente che viene in negozio in questo periodo ce n’è eccome. Abbiamo i nostri clienti storici che tornano a trovarci, magari per qualche riparazione, ma c’è anche chi si approccia per la prima volta alla bici da corsa o alla mountain-bike e ci chiede consiglio sui modelli per iniziare”. 


“A tutti”, sottolinea con orgoglio Stefano, “garantiamo l’assistenza sempre gratuita: è un modo per far capire a chi si affida a noi che il rapporto con Cicli Chiodini non si conclude con l’acquisto. Anche dopo la vendita, se e quando hai bisogno, noi ci siamo”. Non è un caso infatti se il negozio di via Melzi a Magenta è da anni un punto di ritrovo per gli amanti della pedalata e non ci stupisce nemmeno che negli ultimi mesi, con le palestre chiuse e gli sport da contatto fermi, si sta assistendo ad un incremento di nuovi appassionati della bicicletta per l’attività fisica.

Eppure, si sa, le difficoltà esistono anche per le attività che nonostante le restrizioni possono comunque continuare a lavorare: “con il blocco delle produzioni e la ripartenza lenta, c’è un problema di carenza della merce. Per alcuni brand e modelli specifici, abbiamo diversi ordini e prenotazioni ma le biciclette non arrivano, oppure i tempi di consegna sono molto lunghi. Si tratta di solo di aspettare, e sperare che in questo 2021 la situazione si sblocchi”.

A non essersi mai fermato invece è l’entusiasmo dei Chiodini che quest’anno sono diventati sponsor di una nuova società ciclistica: l’ASD DOGMA Bike Team, affiliata all’ACSI di Milano.

Se per le gare si dovrà aspettare ancor un po’, lo svolgimento di attività sportiva “esclusivamente all’aperto e in forma individuale” – almeno stando all’ultimo DPCM – è consentito, anche in zona rossa.

Quindi, viste le belle giornate e considerato l’avvicinarsi dei pranzi di Pasqua e Pasquetta ancora una volta sedentari, vi vogliamo lasciare con un invito: andate in cantina a rispolverare la bici da corsa. A Cicli Chiodini, per tutto il mese di Aprile, c’è il check-up completo bici da corsa a 40 euro!

 

 

Per concludere, non ci resta che dire: buona pedalata!

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi