Vizzolo. Festeggiamenti in pieno stile tedesco a “La Loggia”: dal 16 al 26 settembre andrà in scena una grande festa della birra

44

VIZZOLO PREDABISSI – La loggia, famoso locale di Vizzolo Predabissi (Milano) per il suo stile steampunk, saluta l’estate e al contempo celebra l’arrivo dell’autunno con l’organizzazione della festa della birra in pieno stile tedesco.
L’evento, che si terrà da giovedì 16 a domenica 26 settembre, a partire dalle ore 19.30, in via Verdi 11, è una piccola parentesi in un anno difficile per la ristorazione e le manifestazioni.
«Con la nostra festa della birra vogliamo esorcizzare l’annullamento delle celebrazioni ben più sfarzose che vanno in scena all’Oktoberfest di Monaco di Baviera, in Germania – spiega Alessandro Fico, titolare del ristorante pub & birreria La Loggia –. È anche un modo per lasciarci alle spalle un periodo complicato e pieno di problemi, che ha messo a dura prova il settore e l’intero Paese. L’unica cosa da fare allora – aggiunge con un pizzico di ilarità – è berci su una pinta o magari due».

 

La festa della birra de La Loggia accoglierà i suoi avventori all’interno del locale, con atmosfera vittoriana risalente al periodo compreso tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, e all’esterno, nell’immenso giardino, che per l’occasione si trasformerà in biergarten (ovvero birreria all’aperto) con oltre 500 coperti e una veranda riparata. Tali soluzioni spaziali consentiranno sia alle persone munite di green pass sia a coloro che devono ancora adoperarsi per ottenerlo di trovare posto e godersi la serata.
Al menù tradizionale del locale, composto da antipasti, primi, secondi, dolci, carni nobili e 15 hamburger gourmet, che hanno permesso a La Loggia di vincere il premio come miglior hamburgeria d’Italia, si aggiungeranno le pinse gourmet ispirate alla serie televisiva “Il Trono di Spade” e un menù in pieno stile bavarese, con tanto di bretzel, wurstel, birra “Marzen” dell’Oktoberfest in edizione limitata e ancora tanto altro.

Articolo precedenteCecchetti (LEGA): “Crescono degrado e insicurezza nelle città lombarde, serve un vero Ministro dell’Interno”
Articolo successivoDomani mattina Matteo Salvini a Nerviano