Vittuone, il bilancio di Tenti e di ‘Insieme per Vittuone’

    148

    Riceviamo e pubblichiamo

    VITTUONE – Volevo tramite questo comunicato portare a conoscenza del lavoro svolto dagli uffici e dell’assessorato Edilizia Privata/Urbanistica – Lavori Pubblici/ Servizi
    Primari ecologia e viabilità nel primo quadrimestre di mio incarico.

    L’operazione più importante è stata sicuramente i lavori di manutenzione straordinaria per il
    rifacimento del telo piscine del centro “Mike Bongiorno” e altri lavori manutentivi importanti effettuati all’impianto. Per questi lavori nessuna spesa è stata a carico dei Vittuonesi. Da Settembre i cittadini hanno una piscina più fruibile e con tutti i collaudi in ordine.

    Dal maggio 2018 appena firmato l’accettazione delle deleghe ho cominciato a leggere tutti gli atti in essere e verificare la situazione economica dell’assessorato, tenendo ben presente gli accordi verbali politici di indirizzo, da trasferire nel futuro DUP, presi con il Sindaco.
    Sono stati effettuati numerosi sopralluoghi sia dal sottoscritto che dal consigliere delegato
    all’ecologia e verde Manini, per poter cercare di fare ordine e priorità sulle cose da fare.
    In questi quattro mesi sono state portate avanti e concluse delle situazioni ferme da tempo di
    importanza rilevante:
     PL 5 Edilba – Approvazione in consiglio comunale. Fermo da Anni
     .PR 14 – Approvazione in consiglio comunale del piano di recupero Via Volta Questo
    è il primo piano di recupero del centro storico anch’esso fermo da anni.
     Con l’aiuto del consigliere Manini si è cercato di migliorare la gestione del verde con
    interventi di controllo e incontri con la società incaricata della gestione del verde. Molto
    è stato fatto ma bisogna ulteriormente intervenire.
     E’ stata migliorata la sicurezza dell’attraversamento pedonale sulla strada provinciale
    ex ss 11.
     E’ stato avviato l’Iter istruttorio per il riscatto impianti illuminazione pubblica con incontri
    con i professionisti incaricati e delibera di Consiglio Comunale per avvio del
    procedimento approvata nel mese di luglio;
     Completamento iter istruttorio per ottenimento contributo per indagini diagnostiche
    edifici scolastici 2018.
     Completamento iter validazione e verifica progetto esecutivo relativo agli
    attraversamenti ciclopedonali semaforizzati sui tratti stradali SP 11, SP 34 e SP 227.
     Completamento dell’iter per la riqualificazione e rinnovamento delle tre caldaie a
    condensazione a servizio del centro sportivo comunale “Sandro Pertini” concludendo
    i lavori e gli atti amministrativi e contabili;
     Completamento lavori di ristrutturazione dei servizi igienici della palestra della scuola
    media “E. Fermi”

     Ultimazione iter istruttorio per il bando ed allegati per la gestione in concessione del
    centro sportivo S. Pertini tramite gara pubblica, pubblicata nel mese di agosto
     Manutenzioni ordinarie effettuate dagli operai comunali e personale CSP sugli
    immobili comunali, aree a verde e raccolta rifiuti sul territorio comunale.
     Controllo in fase di esecuzione degli interventi di manutenzione ordinaria appaltati a
    ditte esterne effettuati su immobili e proprietà comunali effettuato dagli uffici su
    indirizzo dell’ Assessore e del Consigliere (manutenzione del verde pubblico;
    Manutenzione attrezzature antincendio ed impianti elevatori; Servizio spurghi,
    disinfestazione e derattizzazione; Manutenzione impianti elettrici ed idraulici)
    Inoltre sono stati predisposti preventivi per la demolizione della fontana del parco Lincoln, oramai obsoleta e pericolosa e rifacimento e messa in sicurezza della fontana in Piazza Italia. I fondi per i due interventi sono già presenti in assessorato e di conseguenza gli uffici hanno presentato determina. Quest’ultime però sono ancora ferme in attesa di una definizione politica di priorità degli interventi stessi da parte della maggioranza.

    L’intento mio, e del Consigliere Manini, è di dare il nostro contributo fattivo a migliorare la produttività della macchina comunale senza dimenticare la salvaguardia del bene pubblico e dei Vittuonesi cosi come ho fatto negli ultimi 20 anni. L’indirizzo amministrativo dettato dal programma elettorale di “Insieme per Vittuone” deve essere fuso con le linee programmatiche del “Nostro Paese”. Il Nostro sforzo (Insieme per Vittuone) è quello di riuscire a conciliare le differenze ancora esistenti.

    Sui progetti ed interventi futuri presto ci deve essere un incontro ed una riflessione tra i due gruppi consiliari per poter predisporre tutto quanto nel DUP condiviso.

    L’unione del Centro Destra deve ripartire anche nelle scelte politiche e nelle cose realizzate e non solamente sull’unione di simboli politici.

    Ritornando all’intervento manutentivo presso la piscina, faccio una domanda: perché si è intervenuti solo ora? e perché dopo anni che la piscina era già aperta si è arrivato ai collaudi e a sistemare le problematiche in essere?

    La risposta è una sola. Questo è un chiaro esempio di come le cose si possano fare e anche in
    tempi stretti solo lavorando e seguendo le problematiche e, con l’aiuto degli uffici competenti,
    predisponendo tutti gli atti necessari per operare. Gli assessori non devono solo parlare, ma
    soprattutto lavorare per fare, poi solo una volta ottenuto il risultato, dire alla cittadinanza cosa si è fatto. Con le intenzioni non si risolvono i problemi e i cittadini non hanno risultati e servizi.

    INSIEME PER VITTUONE

    Articolo precedenteUna lettrice di Abbiategrasso: ‘Magenta, scandalo buche davanti all’Ipsia Macello
    Articolo successivoTrecate, evade dai domiciliari: la Polizia Locale lo arresta