Vittuone: donna minaccia di buttarsi dalla finestra, Carabinieri di Corbetta intervengono e la mettono in salvo

94

VITTUONE – Ha minacciato di lanciarsi dalla finestra della sua abitazione di Vittuone, ma due carabinieri della stazione di Corbetta sono intervenuti mettendola in salvo. E’ accaduto mercoledì pomeriggio dove è stato lanciato l’allarme al 112 per una signora di origini albanesi di 72 anni. I Carabinieri giunti sul posto hanno cominciato a parlare con lei cercando di tranquillizzarla. Quindi, con l’ausilio di una scala fornita da un cittadino, sono saliti verso la finestra impedendo alla donna di cadere. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e un’ambulanza. La signora è stata poi accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Magenta per le cure del caso.

Sempre nel pomeriggio di ieri a Lacchiarella i carabinieri sono entrati nell’abitazione di un pensionato classe 1944 perché i vicini segnalavano che da alcuni giorni non dava risposta. I militari sono penetrati passando dall’ingresso secondario trovandolo riverso sul pavimento, in stato di incoscienza. Immediatamente trasportato all’Humanitas di Rozzano in codice giallo, non è in pericolo di vita.

 

Articolo precedenteVittuone, Polizia locale: Pierfranco Frontini, lo storico agente, in pensione. Gli auguri del Sindaco
Articolo successivoTrecate: chiusura degli uffici comunali in agosto. Tutto quello che c’è da sapere