Vittuone: continuano le ricerche di Giuseppe Chiodini

    215

    VITTUONE – Ormai tutte le stazioni ferroviarie del Magentino sono “tappezzate” con la sua foto così come un po’ tutto il territorio.

    L’architetto 66 enne Giuseppe Chiodini è scomparso ormai da più di una settimana. Le ricerche proseguono ma per il momento non ci sono tracce. Sono giunte delle segnalazioni, peraltro, senza conferma di chi l’avrebbe visto vagare in stato confusionale tra Sedriano e Bareggio.  Di lui si sono perse le tracce lo scorso 2 marzo. E’ uscito a piedi, senza cellulare, dalla sua abitazione in via Nino Bixio. Da allora non si è saputo più  nulla. Al momento, siamo ancora nel buio totale. I famigliari sono in apprensione, anche perché l’uomo avrebbe una serie di problemi di salute. Da qui, pare da escludere l’ipotesi di un allontanamento volontario.  Le ricerche continuano. I cani molecolari hanno battuto la zona tra Sedriano ed Arluno. Impegnati anche i sommozzatori al laghetto Calderara. Chiunque avesse notizie può contattare i Carabinieri o telefonare direttamente al figlio al 334.3974825

    Articolo precedenteIl pullman di Salute Donna ha fatto tappa a Magenta e Sedriano e domani…
    Articolo successivoStilista impiccata: si riapre il caso di Carlotta che porta fino a Magenta