Vittuone: “Arte & Cultura” domani oltre 300 bambini al Cinema Teatro Treartes

    54

    VITTUONE/INVERUNO –  Anche quest’anno il ‘Maggio Senior’  tradizionale cartellone d’iniziative organizzato dalla Casa Famiglia ‘E.Azzalin’ di Inveruno  gestita da Sodalitas e giunto alla 25 esima edizione, è soprattutto apertura al territorio e alle sue realtà associative ed educative.

    In questa direzione si colloca anche l’evento ‘Arte e Cultura’ in programma da domenica 26 maggio al Cinema Teatro Tresartes di Vittuone e visitabile fino al prossimo venerdì 31 maggio.

    In questa occasione,  sarà riproposta la mostra  ‘Vivere l’arte’ andata in scena per la prima volta  nell’autunno del 2017 nella stupenda cornice di Palazzo Clerici a Cuggiono. Una mostra che ha raccolto notevoli consensi e che nei mesi successivi è stata itinerante nelle diverse strutture del gruppo Fondazione Mantovani Sodalitas.

    Oltre quaranta tele dove sono stati reinterpretati quadri di artisti famosi grazie all’entusiasmo e alla partecipazione attiva di molti residenti delle Case Famiglia.

    “In quella circostanza – spiegano Daria Chiodini  coordinatrice della Casa Famiglia ‘E.Azzalin’ – abbiamo preso contatto con i referenti dell’Associazione di Vittuone ‘Paese in Festa’ che colpiti dalla mostra, si sono detti interessati a portare in paese l’esposizione coinvolgendo le scuole cittadine”.

    Da qui questa uscita ‘fuori porta’ per il ‘Maggio Senior’ che arriva in quel di Vittuone allargando ancora di più il suo bacino territoriale. Accanto ad ogni creazione artistica,  sarà collocato un totem con i riferimenti all’opera originale. Inoltre, durante tutte le giornate dell’evento, sarà proiettato il video del back stage che ha fatto da corollario  a “Vivere l’arte” in cui si vedono residenti e operatori impegnati in un progetto che ha coinvolto in modo condiviso tutte le strutture socio sanitarie  del Gruppo.

    Per giovedì 30 maggio in mattinata (dalle 10  alle 12) invece è in programma il momento dedicato allo scambio intergenerazionale tra gli studenti delle Scuole  Primarie di Vittuone e i residenti della Casa Famiglia ‘E.Azzalin’ che hanno partecipato attivamente a ‘Vivere l’arte’.   

     

     

    Articolo precedenteAppello dei Sindaci di Parabiago e Cerro Maggiore: “Non chiudete le filiali di Villastanza e Cantalupo di Banca Intesa San Paolo”
    Articolo successivoMercatone uno: domani presidio a Legnano in viale Sabotino