CronacaNews

++Virus, oggi male a Milano: 6922 casi, 34.889 in totale, 7.839 i guariti++

Il bollettino quotidiano di Regione Lombardia

 

MILANO –  “In Lombardia ci sono 10.681 persone ricoverate: sono 655 più di ieri, quando ieri erano state 315. In controtendenza il dato della terapia intensiva, con 1.263 pazienti, 27 più di ieri. Una nota positiva arriva dai guariti, che sono ormai 7.839. Sono 1.501 più di ieri, quando erano stati 990. Il dato è in crescita”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera.

“Oggi in Lombardia abbiamo 34.889 casi positivi. Sono 2.443 in più in un giorno, mentre ieri erano 1.643”. Le città con il maggior numero di contagi restano Bergamo con 7.458 (386 in più, ieri erano state 344) e Brescia con 6.931 (334 in più, ieri erano state 300).
A Milano e provincia i positivi al Coronavirus sono 6.922, in aumento di 848 rispetto a ieri e più del doppio rispetto al giorno prima.
“Ho parlato con i direttori degli ospedali milanesi: non hanno registrato un aumento di ricoveri in pronto soccorso, quindi la è la crescita probabilmente è legata all’aumento dei tamponi eseguiti”, ha dichiarato l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera.
In linea invece con i giorni precedenti i contagi a Bergamo pari 7.458 (+386), così come a Brescia dove i casi sono 6.391 (+334).
Dati che indicano “quasi che su quell’area ci sia stato un rallentamento”, ha affermato Gallera. A Como i casi sono pari a 762 (+56), Cremona 3.370 (+214); Lecco 1.159 (+83) Lodi 1.968 (+84); Monza e Brianza 1.750 (+163). Nuovi casi anche a Codogno con 11 positivi, dopo due giorni a zero.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi