Violenze sulla moglie: 47enne di Novara in carcere

Era stata la donna, dopo un lunghissimo periodo di vessazioni e violenze, a rivolgersi alle Forze dell'ordine denunciando la situazione.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Ancora una violenza ai danni di donne, fenomeno che purtroppo non accenna a diminuire. Per oltre due anni aveva sottoposto sua moglie a maltrattamenti e violenze sessuali: ora e’ in carcere, dove scontera’ una condanna ad un anno, tre mesi e otto giorni di reclusione.

L’uomo, un cittadino italiano di 47 anni, residente a Novara, e’ stato arrestato dalla polizia perche’ gravato da un ordine di carcerazione emessa dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura novarese, in quanto quanto e’ divenuta esecutiva la sentenza di condanna emessa ai suoi danni dal Tribunale di Novara. Era stata la donna, dopo un lunghissimo periodo di vessazioni e violenze, a rivolgersi alle Forze dell’ordine denunciando la situazione.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner