Villa Cortese, un altro premio per Martina Rabbolini

243

 

VILLA CORTESE –  Nel novero dei premiati figurava anche lei. Martina Rabbolini, talentuosa nuotatrice villacortesina doc che ha svergognato con la luce dei suoi successi nazionali e internazionali la sua condizione di ipovedente, ha avuto un riconoscimento  al memorial Giovanni Marra “cuore e gioco di squadra”  svoltosi in sala Barozzi all’Istituto dei ciechi di Milano.

“Martina – si legge in una nota – ha avuto l’onore di essere premiata per i risultati sportivi di questa stagione, è stata una serata fantastica dove si è parlato di sport, impegno e dedizione”. Martina ha da poco concluso la stagione con la partecipazione agli assoluti di Napoli e commenta soddisfatta: “torno a casa con tre ori nei cinquanta stile, nei cento dorso e nei 100 stile, voglio ringraziare nuovamente la mia società GSD non vedenti  Milano e il team insubria per tutto il sostegno, ora  mi prenderò qualche giorno di vacanza per essere pronta ad affrontare la nuova stagione”. Che, per lei, promette altre magie in quella vasca che è il suo elemento naturale.

Cristiano Comelli

Articolo precedenteEuropei donne, pari 1-1 dell’Italia contro l’Islanda
Articolo successivoSan Giorgio su Legnano, il j’accuse di Walter Cecchin sull’incendio di piazza 4 Novembre