Villa Cortese: salta la fiera autunnale, ma settembre è ricco di eventi

    48

     

    VILLA CORTESE – Quella di quest’anno sarebbe dovuta essere l’edizione numero trentasette. Ma il Covid-19 ha mandato a monte i piani e, per aggiungere una nuova perla alla collana luccicante della sua tradizione, la “Fiera autunnale” di Villa Cortese dovrà attendere il 2021. Ciò però non significa che il comune non intenda vestire l’arrivo della nuova stagione a festa. Tanto è  che biblioteca e assessorato alla cultura hanno già varato una serie di appuntamenti più ristretti nel tempo ma non meno accattivanti. Si partirà sabato 5 settembre con il mercato contadino in programma in via Alberto da Giussano dalle 9 alle 13. Domenica 13 sarà invece la volta di “Pizza in strada” organizzata dalla locale pizzeria le Coccinelle in via Massimo D’Azeglio.
      Venerdì 25 tutti a teatro con lo spettacolo “Donneincanto- Medea ha perso il centro” in programma alle 21 sotto il tendone della Proloco in via padre Kolbe. Domenica 27 e lunedì 28 il gruppo fotografico proporrà alla sala consiliare di piazza Carroccio una mostra. E la piazza sarà protagonista anche domenica 27 con una manifestazione organizzata da “Isola che non c’era, “Big family” e “Viva la ciccia”. Il trio di sodalizi ha pensato di proporre per domenica 10 ottobre anche la “Festa della castagna”. A precederla sarà un’altra edizione del mercato contadino sempre in via Alberto da Giussano sabato 3. E il mercato stesso tornerà a proporsi ai suoi appassionati anche sabato 7 novembre e sabato 5 dicembre. Una sorta di “Fiera autunnale”… in pillole, ma pur sempre attraente.
    Cristiano Comelli   
    Articolo precedenteBoffalora: morire a 30 anni. L’uomo vede ma NON comprende
    Articolo successivoPregliasco: ‘Sesso con mascherina? Sarebbe meglio, ma è poco applicabile..’