Villa Cortese, Katia Iura anticipa le basi del suo programma elettorale

169

 

VILLA CORTESE –  Gli scorsi giorni aveva annunciato la sua candidatura. Adesso scopre il velo sulle sue priorità per il paese. Katia Iura, nell’illustrare il programma di “Nuovamente Villa” per cui è candidata, parte da un concetto:  “desidero ascoltare e capire i bisogni dei cittadini per tradurli in atti concreti”.  Tutto questo, prosegue, nella consapevolezza che “Villa Cortese è una comunità che deve guardare al futuro con fiducia e serenità”. Suo primo obiettivo è “rafforzare lo spirito di comunità – si legge nel suo programma – unendo  le sinergie di cittadini, amministrazioni, mondo imprenditoriale e amministrazione comunale”.  Il suo programma si condensa in cinque macroaree.

Alla voce salute afferma: “tutti i cittadini di Villa Cortese devono avere diritto a una sanità giusta e vicina alle loro esigenze, una sanità alla portata di tutti”.  Al capitolo cultura si propone di “incrementare le occasioni di incontro e di socializzazione attraverso un maggior numero di eventi culturali,  sportivi e di pubblica utilità”.  Sul piano della gestione del territorio, le sue priorità consistono nel “migliorare la viabilità e l’interconnessione con i comuni limitrofi, recuperare , abbellire il centro storico e rendere più sicure strade e piste ciclabili”.  La valorizzazione dell’ambiente, a suo avviso, passa per  “incentivare e promuovere pratiche ecofriendly attraverso attività specifiche”.  L’ultima sottolineatura, ma non per importanza,  è dedicata all’universo giovanile. Per Jura si tratta di “creare per loro eventi per socializzare e spazi per confrontarsi”.  Le linee generali saranno poi declinate dalla lista nel programma dettagliato vero e proprio.

Cristiano Comelli

Articolo precedenteDa Bareggio a Ceriano Laghetto: volontari e Silvia Scurati cucinano per i lavoratori della Gianetti Ruote
Articolo successivoAgricoltura, l’assessore lombardo Rolfi: ‘Il reddito di NULLAFACENZA danneggia le imprese’