Villa Cortese, i ragazzi di ‘Camminiamo Insieme’ in visita a Villa Arconati a Castellazzo di Bollate

243

VILLA CORTESE Dopo il periodo difficile, ecco ritornare il sole. Anche l’associazione “Camminiamo Insieme” , impegnata da oltre vent’anni nell’assistenza e nel coinvolgimento dei diversamente abili di Villa Cortese in un’ampia gamma di iniziative, sta assaporando il riavvio delle normali iniziative aggregative per lasciarsi alle spalle l’emergenza Covid.

E lo ha fatto con una gita a Castellazzo di Bollate dove i partecipanti, ovvero ragazzi, famiglie e volontari,  hanno potuto ammirare la bellezza artistica e architettonica di Villa Arconati. Una gita che ha fatto fiorire sorrisi.

“Poco alla volta torniamo alla normalità – dice la presidentessa dell’associazione Milena Caporaso – dopo i difficili mesi di stop, proponendo ai ragazzi di “Camminiamo Insieme” e alle loro famiglie le varie attività che mettiamo in campo grazie al lavoro di volontari e professionisti  che ci accompagnano”. I ragazzi hanno potuto avvalersi della guida della restauratrice Susan Ronchiati  che ha lavorato proprio sulla riqualificazione artistica di alcuni punti della villa.

Cristiano Comelli  

Articolo precedenteVanzaghello, l’appello della Caritas ai cittadini per sostenere chi ha bisogno di aiuto
Articolo successivoArluno aumenterà il numero delle farmacie comunali passando da tre a quattro