NewsTerritorioTerritorio da vivere

Vigevano: torna “Choco ducale”. In piazza la festa del cioccolato artigianale

Da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre va in scena la settima edizione della rassegna

VIGEVANO – Da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre torna “Choco Ducale”, l’evento vigevanese diventato un must per gli amanti delle innumerevoli possibilità gastronomiche del cacao. Giunta alla settima edizione, la kermesse è organizzata da Chocomoments e La Dimora Sforzesca (con il patrocinio dell’amministrazione comunale) e prevede, quest’anno, un cartellone particolarmente fitto di iniziative. In Piazza Ducale ci saranno gli stand della Mostra mercato – aperti giovedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 23:30, domenica dalle 10 alle 20 – e le attività della Fabbrica del Cioccolato: degustazioni, laboratori per bambini, lezioni per adulti, cooking show e tanto altro ancora. Due, tra tutti, i momenti più suggestivi della rassegna, vale a dire lo spettacolo della tavoletta da guinness dei primati (ben 30 metri di delizioso cioccolato, per far gioire gli occhi e il palato dei buongustai) e la realizzazione della “Pralina di Leonardo Da Vinci”, omaggio al Genio vinciano nel 500esimo anniversario della sua scomparsa.

IL FISCHIO D’INIZIO

A dare il via alla manifestazione saranno gli studenti della Scuola Alberghiera della Fondazione Luigi Clerici, protagonisti dello show cooking in programma per le ore 11 di giovedì 31 ottobre. È invece prevista per le 12, alla presenza dell’amministrazione comunale, la cerimonia ufficiale di apertura della girandola di eventi che terranno banco per l’intero fine settimana.

PER I PIÙ PICCOLI

Nel corso della manifestazione sarà proposto il laboratorio dedicato ai maestri cioccolatieri di domani. Sotto l’esperta guida degli artigiani di Chocomoments, i bambini impareranno a realizzare con le proprie mani squisiti cioccolatini da gustare a casa: un’opportunità per apprendere giocando che verrà replicata tutti i giorni dalle 15:30 alle 17:30. A disposizione dei più piccoli tutto l’occorrente per dare sfogo alla creatività: grembiuli, cappellini, guanti e attrezzi per la lavorazione. Il costo di partecipazione è di 5 euro.

Ma le attività dedicate ai bambini non finiscono qui: venerdì, dalle 10 alle 13, ci saranno i “Laboratori golosi” a cura di Fantanido, mentre da venerdì a domenica, nella stessa fascia oraria, l’associazione di clown terapia Sorrisi con il Cuore proporrà il divertente binomio truccabimbi e palloncini.

L’OMAGGIO A LEONARDO

Giovedì alle 18 e venerdì alle 12 sarà realizzata dal vivo la pralina dedicata a Leonardo Da Vinci, nella versione scelta online dagli utenti del più popolare tra i social network. Prima della manifestazione, infatti, sulla pagina Facebook “ChocoMoments Fabbrica del Cioccolato” sarà possibile votare tre alternative: “Acqua di rosa” (cioccolato al latte e rosa selvatica), “Ultima cena” (cioccolato fondente e fungo porcino) e “Uomo Vitruviano” (cioccolato bianco e zafferano). Quella che otterrà più “like” sarà poi effettivamente creata dai maestri cioccolatieri di Chocomomenst in Piazza Duomo.

Non saranno questi i soli momenti live dedicati all’arte culinaria. Alle 15 di giovedì si potrà assistere all’evento “Come nasce una Sacher?”, mentre il giorno successivo alle 18 sarà lo chef Alessandro della Locanda Il Castello a destreggiarsi ai fornelli davanti al pubblico della kermesse. Tre, poi, gli show cooking affidati ai cuochi dell’Academy School: sabato alle 11:30 e alle 18, domenica alle 11:30.

Attività, quelle messe in calendario dalla Fabbrica di Cioccolato, che permetteranno a tutti i presenti di assistere in presa diretta alle varie fasi di lavorazione, calandosi nel clima di un vero e proprio laboratorio artigianale.

RECORD DI SOLIDARIETÀ

Ben 30 metri di delizioso cioccolato. Tanto misurerà la maxi tavoletta che sarà realizzata a partire dalle 18:30 di sabato. Uno spettacolo da vedere, ma anche assaporare: al termine dell’impresa da guinness, infatti, al pubblico verrà offerta una degustazione a offerta, il cui ricavato sarà destinato all’Anffas vigevanese.

I SEGRETI DELL’ARTIGIANO

Venerdì, sabato e domenica, dalle 9:30 alle 11:30, sarà possibile partecipare al “Corso base di lavorazione del cioccolato”, incontro formativo che permetterà di apprendere i primi “trucchi del mestiere” dagli esperti del “Laboratorio di Cioccolato”. Il costo di partecipazione è di 30 euro: è obbligatoria la prenotazione, effettuabile scrivendo all’indirizzo di posta elettronica giancarlo.maestrone@gmail.com.

CACAO & DINTORNI

Completano il cartellone le degustazioni a tema: i prodotti cioccolatieri potranno essere assaporati in abbinamento a un buon caffè (in collaborazione con Caffè della Terra), ma anche con vini e birre di qualità (in collaborazione con la Cantina dei Sapori).

Ampio spazio anche al mondo dello sport, con le premiazioni di alcune tra le più attive realtà cittadine. Venerdì toccherà ai piccoli calciatori del Vigevano Calcio (ore 16), alle giovani atlete della Florens Vigevano (ore 17) e alle campionesse del settore femminile del Vigevano Calcio. Sabato, invece, sarà la volta degli atleti della C.A.T. Basket Team (ore 11:30) e dei piccoli circensi dell’Urban Gravity Academy (ore 16).

Per ulteriori informazioni su Chocomoments è possibile visitare il sito www.chocomoments.it e la pagina Facebook https://www.facebook.com/chocomoments.fabbricadelcioccolato/

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi