Vigevano, sventata truffa telefonica a donna di 89 anni

    145

     

    VIGEVANO – Un’anziana di 89 anni è riuscita a sventare una truffa prima di caderne vittima. La signora, di Vigevano, provincia di Pavia, ieri ha ricevuto una telefonata da una donna che si è spacciata per la nipote, dicendole di essere stata ricoverata per il Covid19. La finta nipote ha detto di aver bisogno di 5mila euro per le spese mediche e li ha chiesti all’89enne che ha subito interrotto la conversazione, chiamando i carabinieri. Di recente, i militari di Vigevano avevano fatto delle conferenze nelle chiese per spiegare i trucchi delle truffe ai danni degli anziani.

    Articolo precedenteFontana: ‘Contro il Covid servono provvedimenti uniformi’
    Articolo successivoCerro Maggiore, si lavora a una nuova idea di biblioteca