Vigevano: rissa tra giovani al mercato coperto, spunta anche una pistola falsa e un coltello. Cinque denunciati

    34

    VIGEVANO PV – Se le sono date di santa ragione nella zona antistante il mercato coperto in via Rocca Vecchia intorno alla mezzanotte dello scorso 29 febbraio, davanti a parecchi giovani e passanti attoniti.

    La pattuglia dei carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vigevano, prontamente intervenuta, è riuscita ad intercettare cinque dei circa 30 partecipanti che si stavano allontanando in direzione della stazione Ferroviaria e li hanno portati in caserma per gli accertamenti del caso al termine dei quali, i cinque ragazzi, due residenti a Garlasco e tre a Dorno, quattro maggiorenni di età compresa tra i ventuno e i diciottenni e uno minorenne, sono stati denunciati per rissa aggravata e minaccia.

    A uno dei cinque, un ventenne di Dorno, sono stati inoltre trovati, al termine della perquisizione personale, una pistola giocattolo marca “panther” senza tappo rosso, che era stata mostrata nel corso della rissa a scopo intimidatorio, e uno coltellino a serramanico della lunghezza complessiva di dieci 10 cm, a causa dei quali il ragazzo è stato denunciato anche per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

    Gli accertamenti sono ancora in atto per identificare anche gli altri partecipanti alla rissa e i motivi per la quale la stessa è scoppiata.

    articolo tratto dal nostro sito partner www.vigevano24.it

    Articolo precedenteIl tuo bambino scrive male? Scopri di più. Di Irene Bertoglio
    Articolo successivoMagenta, Palazzetto dello Sport. Razzano: “Non credete alle balle cosmiche dell’assessore Aloi…”