Vescovi italiani contro l’autonomia, Lega e Fontana invece la difendono

206
Per non dimenticare

 

MILANO  “L’autonomia differenziata non accresce le diseguaglianze ma offre ai territori una spinta in grado di rilanciare l’attuazione delle politiche a favore di imprese e comunità e dare risposte a territori e cittadini, a partire dai più bisognosi. Siamo disponibili e pronti a confrontarci con chiunque sulla bontà di questa riforma prevista dalla nostra Costituzione”.

Lo dice la Lega in risposta all’incontro dei Vescovi a Benevento, riuniti per discutere dello spopolamento dei piccoli Comuni da dove si è levata la critica all’introduzione dell’Autonomia differenziata.  “Mi pare – dice Fabrizio Cecchetti, coordinatore lombardo della Lega per Salvini Premier – che proprio ribadendo le necessità, come dicono i Vescovi, di ridare fiato ai territori salvando la rete di borghi e piccoli comuni, l’Autonomia rappresenti un passo necessario e non più rinviabile per raggiungere questo obiettivo. Non esiste Paese europeo in cui da decenni federalismo e autonomia vanno a braccetto che abbia minimamente pensato di cambiare strada, segno di grande soddisfazione dell’impianto istituzionale federalista che garantisce solidarietà nazionale, meno sprechi e al tempo stesso rispetto delle necessità delle varie comunità regionali e locali”.  “Le disuguaglianze – dice Alessandro Corbetta della Lega e Vicepresidente della Commissione Autonomia del Pirellone – sono cresciute e continuano a crescere con l’attuale sistema istituzionale. L’Autonomia invece rappresenta uno dei tasselli più importanti per dare slancio e modernità al Paese, ma soprattutto per dare forza ai territori. La sua attuazione afferma il sano principio della responsabilità e del buongoverno che deve essere una prerogativa fondamentale di tutte amministrazioni da Nord a Sud del Paese”.

 “Il centrodestra è coeso in tutte le decisioni, sull’autonomia così come sul resto”. A chi gli chiedeva di commentare l’apertura di Fratelli d’Italia sull’autonomia differenziata, tema prioritario per la Lega, lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, oggi pomeriggio a margine dell’inaugurazione della Fan Zone di Fiba Eurobasket 2022 in piazza Duomo a Milano. 

Articolo precedenteOzzero, da stasera Patronale e Madonna della Cintura
Articolo successivoRobecco, al via la patronale: stasera gli Oscar Sportivi in ricordo di Pino Barenghi