CronacaNews

Vanzaghello/Lonate Pozzolo: scoperte due serre con 1.700 piante di Marijuana

La Guardia di Finanza sequestra circa 40 kg. di infiorescenze, due gli arresti

VANZAGHELLO / LONATE POZZOLO  – La guardia di finanza ha scoperto nel Varesotto e nel Milanese due piantagioni con oltre 1.700 piante di marijuana, sequestrando circa 40 chili di infiorescenze, e arrestando in flagranza due uomini.

Lo hanno riferito le stesse fiamme gialle varesine, spiegando che le serre complete di essiccatori, macchinari per la separazione automatica delle infiorescenze, lampade ad irraggiamento ed aeratori per accelerare la crescita delle piante, erano nel capannone di un italiano a Lonate Pozzolo (Varese) e in un deposito nel seminterrato di una “lussuosa villa” di Vanzaghello (Milano). I militari sono arrivati alle piantagioni analizzando i consumi notturni di corrente elettrica delle attività non industriali né commerciali. A tradire il coltivatore, un cittadino albanese, di Vanzaghello anche il forte odore di sostanza stupefacente che si percepiva all’esterno dell’abitazione e si espandeva in strada e nelle vicine abitazioni della stessa via. Qui, oltre alla sostanza stupefacente sono stati sequestrati anche 40 proiettili, mentre nell’abitazione di un suo connazionale (poi denunciato a piede libero per spaccio) sono stati sequestrati circa novemila euro in contanti.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi