Vanzaghello, il paese della Vergine Maria. L’idea di don Armando piace

    102
    VANZAGHELLO –  L’idea si sta rivelando vincente. E, aspetto non irrilevante, sta catturando l’attenzione anche di altri paesi. La proposta di don Armando Bosani e della parrocchia di Sant’Ambrogio di dotare ogni giardino di Vanzaghello di una grotta dedicata alla Vergine Maria può già contare, a una manciata di giorni dal suo varo, su numeri di tutto rilievo:
    “”Dopo un solo giorno di prenotazioni – spiegano sul bollettino parrocchiale “Il Mantice” – siamo già a sedici grotte prenotate che nei prossimi giorni verranno consegnate nelle case”. Il che dà conto dell’esistenza in paese di una salda componente devozionale.  “Siamo molto fiduciosi nella buona riuscita dell’iniziativa – hanno spiegato sul bollettino – l’obiettivo è riuscire a posizionarne quante più possibili nei giardini e nei cortili delle abitazioni. Sono pervenute anche richieste da fuori paese, e questo è un ulteriore stimolo per continuare sulla strada intrapresa”.
    La parrocchia ricorda che queste grotte sono prenotabili martedì e venerdì  tra le 9 e le 11.30 nella segreteria. Il sasso lanciato nello stagno ha finito quindi, almeno per ora, per formare ampi cerchi. Un’attestazione di fede di un piccolo paese dalle granitiche tradizioni che si traduce in voglia di declinarla nella concretezza di un gesto e di una presenza artistica e religiosa insieme.
    Cristiano Comelli  
    Articolo precedenteCiclismo: domenica con la US Nervianese la Rando d’inverno
    Articolo successivoRescaldina, il passaggio da Auchan a Conad tiene con il fiato sospeso l’Amministrazione