Vanzaghello, il ‘Gasello’ trova casa grazie all’accordo col Comune

    115

     

    VANZAGHELLO –  In paese opera da tempo per garantire la promozione e l’attuazione del cosiddetto commercio equo solidale. Per dare continuità alla sua meritoria attività, il gruppo “Gasello” era alla ricerca di un quartier generale stabile. Il desiderio è diventato realtà grazie a un’intesa con l’amministrazione comunale del sindaco Arconte Gatti che ha deciso di assegnare al sodalizio in comodato d’uso gratuito un immobile in piazza Pertini. “Il gruppo Gasello – spiega il comune tra le pieghe dell’intesa-  è associazione senza scopo di lucro operante da diversi anni sul territorio e finalizzata all’acquisto solidale di prodotti con particolare attenzione ai prodotti locali, agli alimenti da agricoltura biologica e agli imballaggi a rendere”.
    Un’attività che si  fa quindi anche veicolo della promozione  di nuove modalità di consumo e le cui direttrici sono tre e ben precise: consumo critico, solidarietà e consapevolezza. Alla luce di tutto questo, il comune ha quindi stabilito di assegnare al gruppo “un immobile sito in piazza Pertini,  adibito a magazzino, non utilizzabile per riunioni, assemblee o analoghe iniziative e che risulta idoneo, tra l’altro, alla destinazione d’uso tipica di un gruppo di acquisto solidale”. La convenzione stabilisce peraltro che il gruppo debba redigere per l’amministrazione comunale una relazione annuale sul lavoro svolto.
    Cristiano Comelli
    Articolo precedenteTurbigo SOSPENDE la distribuzione gratuita di igienizzante
    Articolo successivoParabiago, il messaggio di un bambino fuori dal Comune: sì, ‘tutto andrà bene’