Vanzaghello: don Armando lancia un altro sasso… e cita Marcello Veneziani

    95

    VANZAGHELLO –  Lo ha voluto così e non ha alcuna intenzione di tradirne lo spirito. Il parroco della chiesa di sant’Ambrogio in Vanzaghello don Armando Bosani ha aperto l’ultimo numero del periodico “Il mantice” con un piccante articolo del giornalista Marcello Veneziani sul caso ponte Morandi e su Autostrade per l’Italia che coinvolge la famiglia Benetton.

    Un pezzo che, riportato integralmente, prende a bersaglio quella da lui definita “la prima fabbrica nostrana dell’ideologia global, sponsor e precursori dell’alfabeto ideologico, simbolico della sinistra, ma dietro c’è il lato B”. Insomma, un avvio dirompente per un bollettino parrocchiale. Poi, certo, vi sono le piastrelle per la Madonna in campagna che sarà inaugurata il prossimo 8 ottobre, l’iniziativa “Le tende di Maria”, gli anniversari di matrimonio, la patronale, e qui si torna al religioso. Non è la prima volta che il sacerdote guida della comunità vanzaghellese sceglie di aprire il bollettino all’insegna della “provocazione”.

    Che, nell’ultimo numero della rivista prima della pausa estiva, non aveva peraltro risparmiato sotto forma di rimprovero collettivo proprio alcuna delle testate della zona. Un orientamento, quello scelto da don Armando, destinato a dividere tra favorevoli e, se non proprio contrari, almeno perplessi. E sorgono più domande: in quale misura a un bollettino parrocchiale è lecito occuparsi di temi di larga portata? Chissà. Intanto il sasso è stato lanciato e formerà certamente dei cerchi in una comunità piccola ma che non per questo non discute e non prende posizione su questo o quell’argomento.

    Cristiano Comelli 

     

    (*foto in evidenza a cura di Roberto Garavaglia Foto Sally)

    Articolo precedenteRobecco: mille partecipanti alla Strapasciata sul Naviglio
    Articolo successivoTrecate: chiuso nei prossimi giorni l’Info Point di Acqua Novara VCO