Vaccino, in Lombardia 5.138 persone agli Hub coi volontari AUSER

    1

    LOMBARDIA – I volontari di Auser Lombardia hanno accompagnato agli hub per le somministrazioni 5.138 persone. L’associazione di promozione sociale per l’invecchiamento attivo degli anziani e’ impegna sin dall’inizio nella campagna vaccinale anti-covid. “L’accompagnamento sociale, svolto in sicurezza da volontari esperti e con mezzi di trasporto adeguati risulta molto importante per consentire a coloro che sono piu’ fragili di ricevere il vaccino e mettersi al riparo dalla pandemia”, spiega Auser in una nota.

    Una delegazione dell’AUSER Magenta, foto scattata in epoca pre Covid, sotto in evidenza il Presidente Nicola Branca 

    I volontari impiegati nella campagna vaccinale sono 1.427, le auto utilizzate 508. La disponibilita’ “e’ stata garantita anche nei giorni di festa del 25 aprile e del 1^ maggio, durante i quali si sono svolte decine di accompagnamenti”. Complessivamente le ore dedicate al servizio sono 9.188. Auser con il procedere della campagna vaccinale intende aumentare il numero di forze in campo, affinche’ siano siano “possibili e stabili le riaperture economiche e sociali”

    Articolo precedente“Morti bianche” il grido d’allarme dei sindacati: in Lombardia 27 morti in 3 mesi
    Articolo successivoIncidente Busto Arsizio, Peluffo: “Regione istituisca commissione d’inchiesta su condizioni di lavoro su modello Senato”