Vaccino, docente morto: Piemonte riprende somministrazioni Astrazeneca

    40

    TORINO (ITALPRESS) – Sono riprese regolarmente in Piemonte le somministrazioni di vaccino AstraZeneca, dopo la sospensione precauzionale di un paio d’ore Astrazenecafinalizzata a individuare e isolare il lotto del quale faceva parte la dose somministrata all’insegnante biellese deceduto. Il lotto è stato individuato e proseguono ora regolarmente le somministrazioni di vaccini AstraZeneca appartenenti a lotti diversi, in attesa delle decisioni dell’Aifa e della Commissione piemontese per la farmaco vigilanza, che è stata già convocata. Lo comunica l’Unità di crisi della Regione Piemonte.
    (ITALPRESS).

    Articolo precedentePd, Enrico Letta eletto segretario “Serve un nuovo partito”
    Articolo successivoGiubilei nuovo presidente del triathlon “Ripartiamo dal merito”