‘++ Vaccini: Lombardia, dosi anche a senzatetto e irregolari ++

    147

    MILANO – “Le Ats lombarde contatteranno le organizzazioni che si occupano dei senzatetto per chiedere il numero di soggetti che assistono e per capire la capacita’ che hanno di somministrare le dosi vaccinali”. Lo ha spiegato Marco Salmoiraghi, dirigente dell’assessorato al Welfare di Regione Lombardia, nel corso di un’audizione in Commissione Sanita’ del Consiglio Regionale. Per quanto riguarda gli immigrati irregolari “entro un paio di settimane dovremmo avere una soluzione” ha aggiunto Salmoiraghi, il quale ha ipotizzato che a queste persone, come anche agli homeless, venga somministrato il vaccino Johnson&Johnson, perche’ monodose.

     

    Articolo precedentePMI, Silvia Scurati (Lega): “140 milioni di euro da Regione Lombardia alle MPMI per non chiudere i battenti”
    Articolo successivoAeroporti: Malpensa piu’ verde, arrivano le navette elettriche