Vacanze, gli agriturismi lombardi cresciuti del 35 per cento in 10 anni

    116

     

    MILANO – Sono 1.688 gli agriturismi in Lombardia con un aumento del 35% rispetto al 2009. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Coldiretti Lombardia sugli ultimi dati Istat e regionali in occasione della partecipazione di Paolo Voltini, Presidente di Coldiretti Lombardia, a “The best in Lombardy”, prevista alle ore 12.30 di lunedi’ 15 luglio in piazza Citta’ di Lombardia a Milano.
    Le province con il maggior numero di aziende agrituristiche attive sono Brescia con 348, Mantova con 236, Pavia con 224. A seguire Bergamo (170), Como (166), Milano (133), Sondrio (121), Varese (90), Lecco (79), Cremona (72), Lodi (33), Monza e Brianza (16).
    Alle base del loro successo – sottolinea la Coldiretti – c’e’ la possibilita’ di trascorrere le vacanze a contatto con la natura ma anche di mangiare i piatti della tradizione, i cui segreti sono conservati da generazioni nelle campagne.
    Articolo precedenteSanto Stefano, si replicherà il successo dei Caffè Letterari- di Sabrina Carrozza
    Articolo successivo‘Intitolare l’Idroscalo a Cesare Cadeo’