Un Ambrogino d’oro anche per Simone Lunghi, l’Angelo dei Navigli

146

MILANO – Alla cerimonia di consegna degli Ambrogini d’oro – che da tradizione si tiene a Milano ogni anno il 7 dicembre, nella ricorrenza del patrono Sant’Ambrogio – un attestato, tra quelli previsti, è stato un po’ attribuito, anche se indirettamente, ai Navigli milanesi.

 

L’impegno perseverante di Simone Lunghi (nella foto in evidenza il primo da sinistra) e dei suoi Angeli dei Navigli nella pulizia degli storici canali artificiali e nella loro valorizzazione è stato infatti riconosciuto dall’Amministrazione comunale come d’incoraggiamento, per tutti i cittadini del capoluogo lombardo, a prendersi cura di un bene comune dal quale passa senza dubbio l’identità di Milano. Il riconoscimento è stato ispirato altresì dalla convinzione che il singolo possa risultare nel proprio piccolo artefice di un importante cambiamento di passo nel tutelare gli spazi pubblici.

 

 

Articolo precedenteCorbetta: botte in corso Garibaldi, offende una signora e finisce al pronto soccorso
Articolo successivoMagenta: ladri in casa mettono tutto a soqquadro, ma fuggono a mani vuote. (Quando ti tocca…)