Ultima ora. Coronavirus: sarebbe di Garlasco il primo contagiato in Lomellina

    71

    GARLASCO PAVIA –   L’uomo di 58 anni, dal pronto soccorso del civile di Vigevano è stato trasportato al San Matteo di Pavia dove è risultato positivo al tampone utilizzato per riscontrare la presenza del virus.

    Sembrerebbe che nei giorni scorsi l’uomo abbia lavorato nella zona di Codogno, località del lodigiano che è attualmente uno dei focolai principali per quanto riguarda la diffusione del virus. Scattati i protocolli di sicurezza al pronto soccorso del nosocomio vigevanese.

     

    Intanto questa sera si svolgerà un vertice in Prefettura a Pavia con tutti i sindaci collegati in videoconferenza per stabilire le linee guida da adottare sul territorio nei prossimi giorni.

    articolo tratto dal nostro sito partner www.vigevano24.it

    Articolo precedenteCoronavirus, in Lombardia e Veneto 500 uomini delle forze di polizia ed armate
    Articolo successivoCoronavirus: prevenzione anche per gli ospiti della casa di riposo comunale di Parabiago