Ubriaca, urta auto davanti a commissariato di Busto Arsizio. Via la patente e oltraggio a pubblico ufficiale

    93

     

    BUSTO ARSIZIO – Ubriaca, ha urtato una macchina parcheggiata a bordo strada. Poi, facendo la retro, ha rischiato di investire la proprietaria dell’auto danneggiata, che proprio in quel momento attraversava la strada a piedi. Ne e’ nata una discussione tra le due donne durante la quale la ventisettenne, ubriaca, ha insultato e schiaffeggiato l’altra. Il tutto ripreso dalle telecamere di sicurezza del Commissariato di Busto Arsizio, davanti al quale si e’ svolto il tutto, all’una e mezza della notte tra venerdi’ e sabato scorso.
       La ragazza non si e’ calmata neppure all’arrivo della volante ma anzi, davanti ai numerosi clienti di un vicino locale, ha iniziato a offendere i poliziotti, accusandoli di commettere abusi. Sottoposta al test preliminare all’alcoltest, e’ risultata avere un valore di 1,88 gr./lt. di alcool nel sangue. A quel punto si e’ opposta al completamento dell’esame. Per concludere la serata – come rende noto la Questura di Varese – ha rimediato una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di sottoporsi all’accertamento, con il ritiro della patente e l’affidamento della macchina all’amico che gliela aveva prestata.
    Fonte-Ansa
    Articolo precedenteMaltempo, danni ingenti nel Varesotto e a Lodi. Raffiche di vento da 80 all’ora
    Articolo successivoAbbiategrasso: taglio del verde di Amaga e modifiche alla raccolta dei rifiuti per Ferragosto