Tutti i film di Pasqua al cinema Nuovo di Magenta

    28

     

    MAGENTA – Ecco di seguito tutti gli spettacoli del periodo pasquale al cinema Nuovo di Magenta.

    § PRIMA VISIONE : “Contromano” di e con  Antonio Albanese – dal 31 marzo al 3 aprile
    CinemateatroNuovo di Magenta e la PASQUA … CONTROMANO
    Una vera sorpresa nell’uovo di Pasqua del cinema italiano, il nuovo film di Antonio Albanese, ancora una volta alle prese con il prototipo dell’italiano medio al centro dell’attualità. Un uomo mediamente buono, un italiano alle prese con i propri problemi quotidiani di una vita senza entusiasmi e messo alla prova da nuovi e colorati rapporti di vicinato… Mario Cavallaro decide di aiutare se stesso, i nuovi arrivati nel suo quartiere e l’intero Belpaese, senza “delegare” … “CONTROMANO” DAL 31 MARZO AL 3 APRILE
    § FILMFORUM – giovedì 5 marzo : dopo la pausa Pasquale, torna la rassegna di cinema di autore con “HAPPY END” del regista austriaco Michael Haneke. Haneke, già conosciuto dal pubblico di Filmforum per le sue sottili riprese nelle pieghe e nelle deviazioni della società presente e passata, torna nel 2017 con questa pellicola che si avvale di attori raffinati (Isabelle Huppert, Jean Louis Trintignant) per disegnare il ritratto acido di una famiglia altoborghese in quel di Calais, tra egoismi e sofisticazioni mentre attorno – presenza latente ma ingombrante – arrivano i rifugiati dal mare… In concorso al 70° Festival di Cannes. Al termine consueto dibattito con Marco Invernizzi.
    § LEILA DELLA TEMPESTA – TEATRI DEL SACRO – venerdì 6 marzo – ingresso ad offerta libera
    Secondo ed ultimo appuntamento per questo anno con i Teatri del Sacro. In scena i bravissimi Sara Cianfriglia ed Alessandro Berti (Compagnia Casavuota) ci portano al centro di un intenso rapporto di confronto e conoscenza tra una detenuta del carcere di Bologna, Leila, naufraga e clandestina in Italia, coinvolta in un traffico di stupefacenti, ed un monaco cattolico conoscitore della lingua araba e delle culture islamicheGli stranieri presenti in Italia, tra regolari e irregolari, sono meno del dieci per cento della popolazione libera. Ma più del trenta per cento di quella dietro le sbarre. Delinquono di più?” – “Leila della Tempesta” porta in scena la parte centrale del libro di Ignazio De Francesco, monaco e islamologo. Il libro è il resoconto romanzato di un’esperienza pluriennale d’incontro coi detenuti arabi/musulmani all’interno del carcere di Bologna, dove De Francesco svolge tuttora la sua attività di mediazione culturale.
    La piéce è realizzata col sostegno di UNEDI Ufficio Nazionale Ecumenismo e Dialogo Interreligioso.
    VENERDì 6 MARZO ORE 21:15
     
    § LA GRANDE ARTE al CINEMA – EVENTO SPECIALE – MERCOLEDì 11 APRILE
    “Van Gogh tra il grano ed il cielo” – viaggio cinematografico tra le celeberrime tele di Van Gogh e la vita dell’artista con il critico Marco Goldin, già curatore della più grande mostra italiana sul pittore olandese. Produzione Nexo Digital. Ingresso € 10 – Ridotto giovani fino a 26 anni e over 65 € 8,00 – ore 21:15

     

    Per ogni info, su programmazioni, costi, orari, sconti e prevendita
    www.teatronuovo.com

    FB CinemateatroNuovo – TW cinemateatronuovo 
    via San Martino 19, Magenta
    tel 0297291337
    Articolo precedenteRegione, ecco la giunta Fontana: per Nci c’è Raffaele Cattaneo
    Articolo successivoA spasso per voi- Frida Kahlo, oltre il mito, di Federica Goi