Tutti di corsa alla prima edizione della “Fontana cross”

79

Robecco – Pettorine, scarpette allacciate e un po’ di riscaldamento. Poi tutti di corsa, non per andare a scuola, ma per la scuola! Sabato mattina 24 febbraio nel parco di villa Terzaghi a Robecco si è tenuta la prima edizione della “Fontana cross”, la corsa campestre dell’Istituto “Carlo Fontana” di Magenta in collaborazione con il Comune di Robecco.
Circa 150 alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado dei vari plessi al via: 1 km per i più piccoli, 1,5 e 2 Km per i più grandi. “Una tradizione che vuole tornare. La corsa campestre non si faceva da qualche anno – spiega il prof. Giuseppe Garavaglia, organizzatore dell’evento insieme alla collega Vincenza Lupo –, ma grazie al rinnovato entusiasmo anche tra il corpo docente si è pensato di sperimentare la nuova edizione”. Che si è chiusa tra la soddisfazione generale, complice anche il tempo più clemente rispetto alle previsioni e alla “straordinaria collaborazione delle associazioni”. La manifestazione ha infatti avuto il supporto di ASD Tapascione running team, ASD La Tigre, Associazione Genitori di Magenta e Robecco.
Una salita non prevista, un po’ di fango e qualche scivolata rischiata. Stanchi, ma contenti i piccoli atleti hanno tutti tagliato il traguardo. “I ragazzi hanno letteralmente provato sul campo che è possibile fare sport all’aria aperta anche nelle stagioni meno calde e ugualmente divertirsi”, sottolinea Garavaglia. Divisi in batterie per età, tutti i partecipanti sono alla fine stati premiati.
Ora si pensa alla seconda edizione.

Articolo precedenteAlbairate, occhio alla truffa dello specchietto
Articolo successivoCentro telefonia svaligiato e via Garibaldi al buio: lunedì nero a Magenta