Turista vigevanese grave in India, Grimoldi (Lega): ‘Riportiamolo in Italia’

    112

     

    VIGEVANO – “Un turista lombardo, Alessio Tosetto, di Vigevano, dopo aver contratto una rara forma infettiva, si trova in gravi condizioni di salute, paralizzato e intubato, in un ospedale di New Delhi, dove sta ricevendo cure mediche molto costose, con la formula dell’assistenza privata non avendo un’assicurazione medica specifica. Inoltre il suo eventuale trasferimento in Italia, avrebbe costi elevatissimi”.

    Lo ha detto Paolo Grimoldi, deputato della Lega, vice presidente della Commissione Esteri e segretario della Lega Lombarda.

    “La nostra ambasciata in India – spiega Grimoldi – sta già fornendo tutta l’assistenza possibile agli amici di Alessio presenti in India, ma invitiamo la Farnesina ad attivarsi per rendere possibile, a livello logistico ma anche economico, il trasferimento di Tosetto in Italia, per poter seguire il suo percorso terapeutico in un ospedale italiano. Come Lega ci siamo già attivati, in Lombardia, per contribuire alla donazione aperta su Facebook dai suoi amici per sostenere le ingenti spese mediche per il suo ricovero”.

    Articolo precedenteGli eroi di oggi? Si chiamano imprenditori, di Andrea Pasini
    Articolo successivoIl mio mondo (eco)bio. Tatuaggi in spiaggia, sì o no? Di Cristina Garavaglia