Turbigo: domenica il primo mezzo secolo di vita dell’Ente Morale

    116
    TURBIGO – Domenica 11 giugno, si festeggia primo 50 esimo della Scuola Materna – Ente Morale di Turbigo, fondata nel 1905 e ricostruita nella struttura attuale nel 1967, esattamente 50 anni fa. Una delle realtà più longeve e amate dai turbighesi. Tra gli appuntamenti della giornata (che potete vedere nel programma qui sotto nella sua completezza) i più significativi saranno: lo scoprimento della nuova targa ricordo di tutti i benefattori, posta accanto a quella della fondazione del 1967, l’inaugurazione della mostra sull’architettura scolastica già esposta alla Triennale di Milano e la presentazione della nuova pubblicazione sulla scuola di Paolo Mira incentrata sulle vicende che portarono alla realizzazione dell’attuale complesso scolastico negli anni Sessanta, terminato appunto nel 1967.

    Il Programma

     

    ore 11:00    Spettacolo dei bambini della scuola dell’infanzia Ente Morale

    in giardino, aperto alle famiglie, anche allargate

     

    ore 13:00    Pranzo condiviso delle famiglie delle classi della scuola

     

    ore 14:30    Apertura della scuola con possibilità di visita degli ambienti interni ed esterni

     

    ore 15:30    Scopertura e benedizione di una targa a ricordo dei 50 anni dalla edificazione

    Consegna di pergamene agli eredi o agli stessi membri del Consiglio di

    Amministrazione in carica al tempo della ristrutturazione del 1967

    Benedizione della scuola alla presenza delle autorità civili e religiose di Turbigo

     

    ore 16:00   Apertura e presentazione della Mostra “Di ogni ordine e grado” sulla evoluzione dell’architettura nella scuola, realizzata dagli architetti Massimo Ferrari, Claudia Tinazzi e Beatrice Gerli del Dipartimento di Architettura del Politecnico di Milano; la mostra è stata presentata in sedi prestigiose, quali la Triennale di Milano. Presentazione del volume sui 50 anni della scuola scritto dall’Architetto Paolo Mira, storico e membro in carica del Consiglio di Amministrazione

     

    ore 16:30     Visita guidata alla mostra a cura dell’arch. Claudia Tinazzi.  (le visite verranno ripetute nel corso del pomeriggio). Mentre le famiglie e gli interessati parteciperanno agli incontri, verrà proposta un’attività di intrattenimento ai bambini presenti, realizzata dal gruppo GeniAttori

     

    Articolo precedenteMagenta, Eleonora Preti si ripresenta: ‘Per cambiare il mondo bisogna esserci’
    Articolo successivoEternit: chiusura preventiva dell’Asilo Fornaroli di Magenta