Trippata e Cassoeula: doppia festa alla “Vecchia Botte”

    95

    MAGENTA -E’ stato un lungo week end all’insegna della tradizione quello che volge a conclusione per Magenta. E un luogo della tradizione è certamente il circolo della Banda Civica di via Melzi. Qui i nuovi gestori della Vecchia Botte – Marco e Francesco – hanno proposto un doppio appuntamento per i loro ospiti. Prima la ‘trippata’ di San Biagio e poi ieri la “Cassoeulata” con l’altro piatto tipico della tradizione lombarda. Non sono mancate, peraltro, nemmeno le curiosità. Venerdì tra gli ospiti della ‘Vecchia Botte, c’era anche la mamma del presidente Alberto Fornaroli, la Signora Pina, classe di ferro 1928 (nella foto qui sotto). Mentre ieri per assaporare un buon piatto di cassoeula al ‘circul’ si sono visti gli amici della  Filarmonica Volpianese. A tavola anche16299382_1356052501125395_443715550772067242_n un ospite d’eccezione: il maestro Bruno Casoni (nella foto in basso), grazie a Giuseppe Lisca altro cultore magentino della musica.foto 116473538_1802845719968664_6419919197452128291_n

     

    Articolo precedentewww.museopartigiano.it: Gianni Mainini, presidente dell’archivio del Raggruppamento ‘azzurro’ voluto da Albertino Marcora
    Articolo successivoNostos