Treni: in Lombardia è tornato a viaggiare il 25% delle persone rispetto al pre Covid

    227

     

    MILANO  “Eravamo in apprensione per il carico del trasporto pubblico e questo dato del 25% di afflusso su Trenord rispetto al periodo pre-covid e’ un dato che ci rassicura perche’ non abbiamo avuto un sovraffollamento, abbiamo evitato assembramenti”. Lo dice il vicepresidente regionale della Lombardia Fabrizio Sala, commentando i dati di Trenord, e Sala fa i complimenti ai lombardi per il loro comportamento: “Non abbiamo avuto infatti particolari congestioni ne’ nel trasporto pubblico, ne’ nel traffico veicolare”. Questo e’ dovuto al fatto che “circa un terzo dei lavoratori dell’area di Milano sono in smart-working”, una modalita’ che “ci accompagnera’ durante tutto questo periodo fino a che non avremo trovato un vaccino o la cura”.

    Articolo precedenteGiorgia Meloni ed FDI: ‘Dal Governo risposte e risorse insufficienti per le scuole paritarie’
    Articolo successivo‘++Lombardia, via a screening sierologico in 4 Comuni: c’è anche Vanzaghello++