Trecate, pregiudicato travolge comandante della PL: arrestato

    50

     

    TRECATE – È  accaduto domenica pomeriggio verso le 15.30 a Trecate quando durante un normale controllo alla circolazione stradale, A.M., pregiudicato di 42 anni, alla guida della propria autovettura, tentava di sfondare il posto di controllo posto sulla Sp11/R all’altezza della frazione di S. Martino, investendo prima il Comandante che gli aveva intimato l’alt e successivamente andando a schiantarsi contro l’auto di servizio, che nel frattempo gli aveva bloccato la via di fuga. Nonostante l’accaduto, gli operatori riuscivano ad arrestare il pregiudicato e a piantonarlo fino all’arrivo di una seconda pattuglia della Polizia Locale, che prendeva in consegna l’arrestato. Il Comandante riportava ferite alla gamba sinistra e veniva trasportato con un mezzo medicalizzato presso l’Ospedale di Novara per accertamenti medici.

    Da successivi controlli, infine, emergeva che l’autovettura condotta da A.M. risultava essere priva di copertura assicurativa e sottoposta a sequestro da parte di altro corpo di Polizia, mentre il conducente risultava privo di patente perché sospesa.

    A.M. veniva quindi tratto in arresto per i reati di resistenza, lesioni e danneggiamento e tradotto presso il carcere di Novara di Viale Sforzesca a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

    “Ringrazio la Polizia Locale – commenta l’Assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca – per il continuo impegno per la sicurezza della nostra città. Grazie alla professionalità e al coraggio dei nostri operatori, un criminale che ha tentato di mettere in pericolo la loro incolumità è stato assicurato alla giustizia”

    Articolo precedenteRobecco intitolerà la sala consiliare a Beniamino Merlo: voto unanime
    Articolo successivoFoa sì, Foa no.. Cattiva (maestra) televisione e dintorni, di Andrea Pasini