Trecate: operazione antidroga della Pl, in manette 21enne marocchino

227

 

TRECATE È scattata nella giornata di ieri l’operazione che ha portato all’arresto di un cittadino marocchino di 21 anni, Y.E.A., per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo giorni di appostamento, gli uomini della Polizia Locale di Trecate, nel pomeriggio di ieri, hanno dato il via ad un inseguimento rocambolesco iniziato nella Città di Trecate e terminato a Cerano.​ A seguito della perquisizione personale e domiciliare dell’arrestato, grazie anche all’ausilio dell’unità cinofila, sono stati rinvenuti arnesi necessari al confezionamento di sostanze stupefacenti, una dose di cocaina e 3400 euro circa in banconote di vario taglio.

L’uomo, detenuto presso la caserma della Polizia Locale, è ora in attesa del processo per direttissima che si terrà nella giornata di domani.
“Ringrazio la Polizia Locale – ha dichiarato l’assessore alla sicurezza Alessandro Pasca – per l’ennesima brillante operazione a tutela della nostra città: un altro duro colpo contro lo spaccio di droga!”

Articolo precedenteMilano, ieri sera black out di ore nella parte nord della città
Articolo successivo‘+Covid in Lombardia sempre più giù: positivo lo 0.5% dei tamponi