Trecate, nigeriano fermato dalla PL per ubriachezza molesta

    147

     

    TRECATE Sono le 15,15 di giovedì 13 maggio, quando alla centrale operativa della Polizia Locale, arriva la segnalazione di un comportamento aggressivo all’interno del centro commerciale Coop.

    Interveniva subito un equipaggio della Polizia Locale che individuava un cittadino nigeriano, in evidente stato di alterazione da alcool, che poco prima aveva aggredito la cassiera del supermercato.

    Lo stesso veniva fermato e accompagnato presso il Comando di Viale Cicogna e sottoposto a fermo per identificazione presso la questura di Novara: in seguito ai controlli, emergeva che il fermato era sottoposto a misura cautelare di obbligo di firma presso la Questura di Vercelli. Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato sanzionato per il reato di ubriachezza.

    “Ringrazio la Polizia Locale per l’ennesimo servizio a tutela dei nostri cittadini – ha spiegato l’Assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca – Il rapido intervento dimostra ancora una volta che abbiamo una rete di controllo efficace che ci permette di reprimere tempestivamente situazioni di pericolo.”

    Articolo precedenteMilan fermato dal Cagliari, lotta Champions serrata
    Articolo successivoAlle 12 di oggi, in diretta online dal Guado, Carmelo Lo Sardo parla di Caravaggio