Trecate: la ripresa economica è nei numeri, 42 nuove attività

    50

    Bilancio positivo per il commercio trecatese nei primi nove mesi del 2018: a fronte della cessazione di 26 attività, 16 sono stati i subingressi e 42 le attività inaugurate, con un trend decisamente positivo, in crescita di 32 unità. Il 14 ottobre la prima edizione della Fiera dei Creativi

    TRECATE – Ma non è finita: tra le molte attività introdotte nel 2018 grazie alla collaborazione tra Assessorato al Commercio e Delega ad Agricoltura e Artigianato, una delle più apprezzate dai cittadini è stata la Fiera dell’Agricoltura e dell’Artigianato, destinata ad assumere una rilevanza sempre maggiore, già a partire dalla prossima edizione; la Fiera dei creativi, altra novità introdotta quest’anno, vedrà la sua prima edizione il prossimo 14 ottobre durante la festa della polenta che si svolgerà in Piazza Cavour e Via F.lli Russi e che, ci auguriamo, veda la partecipazione di un grande numero di cittadini.

    È in corso di approvazione, inoltre, il regolamento relativo a fiere, vendite occasionali e fiere degli hobbisti: l’obiettivo dell’Amministrazione è quello di normare in modo univoco le vendite che verranno effettuate seguendo queste modalità. La sinergia tra Assessorato al Commercio e delega ad Agricoltura e Artigianato si è posta, come obiettivo per i mesi a venire, quello di ampliare il mercato settimanale, coinvolgendo i coltivatori diretti, nell’ottica di promuovere la filiera a km zero come già avviene nei vari mercati della provincia di Novara: un altro tassello per migliorare l’immagine di Trecate e favorirne lo sviluppo economico e sociale.

    Articolo precedenteBusto Arsizio, pallanuoto: vicini alla prima, storica qualificazione alla regular season di Len Champions League
    Articolo successivoRobecco, Consiglio comunale con polemica questa sera