CronacaNews

Trecate diventa una città cardioprotetta

Preziosa la sinergia del Comune con il Gruppo Trecatese Amici 52 ONLUS

TRECATE NO  – Trecate Città Cadioprotetta nasce dalla volontà di garantire ai cittadini e ai visitatori della città una rete di sicurezza sanitaria, attraverso la diffusione sul territorio comunale di Defibrillatori SemiAutomatici Esterni (DAE). «Una lodevole iniziativa promossa dal Gruppo Trecatese Amici 52 ONLUS che l’Amministrazione Comunale ha sposato da subito, sottoscrivendo il Protocollo d’Intesa 52…Cuore per Trecate», ha affermato il Sindaco Federico Binatti.

L’Associazione, grazie ai fondi raccolti con le donazioni del 5 x 1000 dei Trecatesi e dei suoi sostenitori, ha donato al Comune di Trecate 12 defibrillatori che, insieme al DAE mobile in dotazione alla Polizia Locale donato da TotalErg S.p.A., sono stati collocati nei luoghi e nelle strutture a più alta frequentazione della città, creando più punti di primo intervento in caso di emergenza cardiologica.

Nei prossimi giorni raggiungerà le case di tutti i trecatesi una Brochure informativa, realizzata dal Gruppo Trecatese Amici 52 ONLUS, con l’obiettivo di informare in modo capillare i cittadini relativamente la presenza dei defibrillatori sul territorio comunale e promuovere la diffusione della cultura del primo soccorso.

Sul sito del Comune, sezione “Servizi Utili”, inoltre, sarà possibile consultare una pagina dedicata ai DAE che contiene anche video esplicativi degli interventi da mettere in atto in caso di emergenza cardiologica.

 

 

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi