NewsPolitica

Tre rapine nel giro di 24 ore, sgominata baby gang

Operava sulla linea ferroviaria Trezzano sul Naviglio Pavia

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Tre rapine in meno di 24 ore è il rullino criminale di una baby gang che operava sulla linea ferroviaria Trezzano sul Naviglio-Pavia. I carabinieri di Corsico lo scorso 19 luglio sono intervenuti per una rapina impropria alla stazione ferroviaria di Corsico ai danni di un 14enne di origine cingalese a cui due ragazzine minorenni di origini nordafricane avevano sottratto il cellulare. Per impedire alla vittima di recuperare il suo smartphone sono intervenuti gli altri 6-7 componenti della banda che si sono frapposti tra lui e le due ragazzine. Sentito dai militari, la vittima 14enne ha identificato quattro ragazzi, due maschi 19enni e le due minorenni entrambe di 16 anni. Gli uomini guidati dal maresciallo Giovanni Varamo, hanno bloccato un 19enne in possesso di un bancomat rubato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo elemento e ulteriori indagini ha permesso di attribuire con certezza alla baby gang altre due rapine e si ipotizza che abbiano alle spalle già altri colpi. Tra la sera del 18 luglio e la mattina del 19, la banda aveva commesso una rapina a Seregno e una seconda, la mattina seguente, in questa occasione usando un coltello a bordo di un treno partito da Trezzano sul Naviglio. Le vittime sono due ragazzi intorno ai vent`anni a cui i giovanissimi avevano rubato rispettivamente cellulare e portafogli. Due maggiorenni, entrambi di 19 anni e di origine marocchina sono stati arrestati e si trovano agli arresti domiciliari a Sesto San Giovanni e a Cologno Monzese mentre una delle due minorenni, residente a Seriate, in provincia di Bergamo, è stata denunciata a piede libero. Dalle indagini sembrerebbe che il 19enne di Sesto, un lavoratore occasionale su cui pende una denuncia per violenza sessuale, fosse il capo banda. Non sono ancora chiari quale fosse il legame tra i membri della baby gang

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi