Tre minori arrestati per violenza sui treni a Novate Milanese

    68

     

    MILANO –  Tre denunce in stato di libertà da parte della Polizia ferroviaria nel fine settimana.

    L’episodio risale alla notte tra venerdì e sabato; attorno all’una personale in servizio alla sottosezione Polfer di Milano Bovisa è intervenuto presso la stazione di Novate Milanese a seguito della segnalazione di ripetute aggressioni scaturite da una rapina ai danni di un giovane milanese. La vittima a bordo di un treno regionale è stato rapinato del proprio portafogli da parte di quattro giovani che si trovavano a bordo del treno. La vittima ha chiesto inizialmente aiuto alla guardia giurata presente che ha intimato subito ai ragazzi la restituzione del maltolto ma questi hanno negato ogni addebito. Intervenuta la Polfer, i quattro ragazzi, una volta giunto il treno presso la stazione di Novate Milanese, per guadagnarsi la fuga spalleggiati da un altro gruppo di ragazzi, si sono resi perseguibili di atti di violenza sia nei confronti della vittima che nei confronti della guardia giurata, del capo treno e del personale ferroviario occorso in aiuto alla vittima. La pattuglia ha fermato due ragazzi, minorenni, denunciati per i reati di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e di interruzione di pubblico servizio. Un terzo, anche questo minorenne, è stato invece denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale avendo tentato di ostacolare il lavoro degli operatori di polizia per difendere i propri amici.

    Nella giornata di sabato, invece, alle 13.30, durante un ordinario servizio di pattugliamento presso la stazione di Rogoredo, la pattuglia mista ha identificato un uomo quarantenne, S.M. di Pavia che è risultato avere a suo carico un ordine di carcerazione di un anno e due mesi e un ordine di arresto di 5 mesi e 16 giorni emessi dalla Procura di Milano.

     

    Articolo precedenteLa fanfara bersaglieri di Abbiategrasso ha aperto la Milano Marathon
    Articolo successivoBusto Garolfo, le imprese fanno rete per premiare i neolaureati