Le Nostre RubricheNews

‘Tre metri sopra il Cavalon’, ossia rapporti di coppia (e affini)- La nuova rubrica di Fedrosecondo

Ti stai separando? E perché?

 

Da tempo avevamo il desiderio di lanciare una rubrica sui sentimenti e i rapporti di coppia. Ma volevamo qualcosa in linea con la nostra testata, interessante, NON banale e NON scontato. E abbiamo trovato queste caratteristiche perfettamente riassunte nelle riflessioni e nelle parole di Fedrosecondo. Quindi, cari lettori, vi auguriamo BUONA LETTURA con la nostra nuova rubrica.. ‘Tre metri sopra il Cavalon’…

 

TI STAI SEPARANDO?  E PERCHE’?

«Che domanda! Perché non andiamo più
d’accordo!»

«Perché lui, o lei, vuole andarsene.»

«Perché lui, o lei, non mi capisce.»

Le risposte potrebbero essere tante quante sono le coppie che si stanno separando.
Ogni risposta, però, contiene il germe di un’altra domanda, che molto difficilmente viene notato:

“Perché?”

“Perché non si va più d’accordo?”

“Perché lui, o lei, vuole andarsene?”

“Perché lui, o lei, non mi capisce?”
Le risposte a questo secondo genere di domande sono, in effetti, un po’ più complicate da dare.

Per questo, forse, alla prima domanda: «Perché ti stai separando?», dai la risposta più,immediata: «Perché non andiamo più d’accordo», o altre simili, senza che ti venga in mente di chiederti il “perché?” di quel “perché…”.
E così, non dando un “perché…” al primo “perché?”, interrompi uno dei giochini più utili che esistano, il giochino del “Perché? del Perché…”, un passatempo che ti può portare a capire la causa prima di quel che ti sta accadendo e, eventualmente, a tentare di rimediare, se c’è qualcosa da rimediare.

 

Se tu avessi la voglia, e la costanza, di continuare con questo giochino, potresti arrivare alla constatazione che la rottura, che stai amaramente e dolorosamente vivendo, è stata programmata, senza che nessuno di voi due lo sapesse, fin da quando tu e lui, o tu e lei, avete deciso di legarvi.

Come può essere una cosa del genere?

Diamo una rapida occhiata al modo in cui si viene costituendo la coppia.

All’inizio c’è l’INNAMORAMENTO, periodo nel quale i nostri ormoni ci fanno vedere il bello dell’altro, portandoci ad essere particolarmente disponibili e attenti nei suoi confronti.

Passato questo periodo, che come tutti i periodi della vita è transitorio benché nelle canzoni d’amore si giuri il contrario, arriva la fase dell’ACCOMODAMENTO.
In questa fase, che precede e dalla quale dipende il terzo periodo, quello della STABILITÀ della coppia, c’è molto lavoro da fare: armonizzare il bagaglio culturale dei due, negoziare le diverse esigenze, definire delle regole di convivenza, costruire, passo dopo passo, la vita quotidiana e, ciliegina sulla torta, tendere ad un un progetto comune.

Sarebbe interessante analizzare nello specifico i vari punti del periodo dell’ACCOMODAMENTO, per capire se sono stati, al momento opportuno, messi in atto, consapevolmente o senza essersene resi conto non ha importanza.

L’aver trascurato, o l’aver passato questo periodo sull’onda di risacca dell’INNAMORAMENTO, senza dedicarvi la dovuta attenzione, induce i membri della coppia a ritrovarsi, senza sapere come, su strade diverse che, con l’andar del tempo, mesi o anni, portano i due soggetti sempre più distanti l’uno dall’altro.

Quando la distanza tra queste due strade diverse supera una certa soglia, diventa abbastanza probabile che l’uno dei due cominci a sentirsi attratto dall’imboccare uno dei tanti sentieri che quotidianamente attraversano la vita di ognuno di noi.

Credo valga la pena di spendere ancora qualche parola, la prossima volta, attorno a questo argomento, perché troppo spesso si dà per scontato che un rapporto, iniziato con due cuori trafitti da Cupido, sia destinato a durare per sempre. Ma non è così.

FEDROSECONDO

 

Presentazione di Fedrosecondo

Fedrosecondo, nato non si sa quando né dove, è un apprezzato studioso e ricercatore dell’attività del cervello umano.

Su invito di alcune delle Nazioni che si sono mantenute neutrali durante il secondo conflitto mondiale, fonda a Brainfree, in Hazyland, l’ISVaCU (Istituto Studio Vacuità Cervello Umano), dove tuttora vive e lavora.

Ultimamente si sta dedicando all’osservazione della vita di coppia, con l’intento di evidenziare le cause più profonde, e spesso nemmeno ipotizzate da chi in coppia vive, che portano i partner a quei contrasti causa di vita difficile, rotture, separazioni, dispiaceri e dolori vari.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi