Toscano Racing Team: qualificazioni ai Mondiali di Las Vegas, Milanesi 7° e Cioni 8° nel sesto round di campionato

161

La Milanesi 41 Racing e il Toscano Racing insieme in un nuovo GP, ecco com’è andata.  Campionato 2022, top class

 

Domenica 3 Luglio presso il circuito Internazionale di Ottobiano Motorsport è andato in scena il sesto atto nonché l’11/12 manche stagionale.

Stiamo parlando della massima categoria in Italia per quanto riguarda il rental della TB Kart, la 125cc 2t in termine di presentazioni è sicuramente la top class del lotto.

Il format prevede una classifica parallela denominata ranking, nella quale si acquisiscono punteggi extra campionato in funzione di qualificarsi alla finale Mondiale di Las Vegas.
 
Si tratta del secondo GP in collaborazione tra la Milanesi 41 Racing e il Toscano Racing, intenti a portare a termine la stagione capitalizzando insieme il massimo risultato.
I due piloti titolari sono estremamente veloci, Michele Milanesi 3° nella classifica assoluta della precedente edizione, quest’anno due volte in top5, e Lorenzo Cioni reduce da una vittoria e più volte sul podio quest’anno.
Nel sesto round Milanesi chiude le qualifiche in 6° posizione, davanti al campione in carica TarascoCioni invece 8° in difficoltà a causa di una penalizzazione regolamentare in cui è incappato. La gara è serratissima, in battaglia nella bagarre per la quarta posizione oltre a Milanesi Tarasco si aggiunge anche l’attuale leader di classifica Emanuele Vinco.
Ripetuti sorpassi tra i tre, sul traguardo Michele Milanesi chiude 7° con un distacco totale a fine gara di soli 2 secondi dalla quarta posizione, ovvero tra il millesimo di secondo e il decimo di secondo a giro. Lorenzo Cioni più attardato taglia il traguardo 8° sotto la bandiera a scacchi.
Una settimana di pit stop per tornare a seguire l’academy nel campionato introduttivo 4t, con Nicolò Protti. Poi di nuovo la top class per l’ultima gara prima della pausa estiva.
Articolo precedenteLa Città dei Bambini di Corbetta: “Un pic nic al parco di via Monte Nero per dire basta ai vandalismi”
Articolo successivo++ Incredibile, Città Metropolitana dà ancora il semaforo verde alla discarica dentro al PLIS del Roccolo. Lo sdegno dei Sindaci ++