Toscano Racing Team: la 6° Tappa Legend Cars Italia all’Autodromo di Varano (PR)

402

FORMULA X RACE WEEKEND , Autodromo Riccardo Paletti – Varano de’ Melegari (PR) , 10 – 11 Settembre 2022 – 6° appuntamento del Campionato Legend Cars Italia

Per il Team Pavese di Vieri Lombardi schierato in pista il Pilota Oliviero Danelli con la Monoposto #44 ; Prestazioni ottime da parte di Danelli che in qualifica mette la sua Legend #44 in 12° piazza per la partenza di Gara 1.

Gara 1 caratterizzata dall’ottimo passo di Oliviero Danelli che riesce a risalire fino alla 7° posizione; sarà infatti dalla  Casella che il Pilota n° #44 del Toscano Racing Team scatterà in Gara 2.

Gara 2 anch’essa rappresentata dalla velocità del Pilota Oliviero Danelli che dopo svariati sorpassi raggiunge la 5° posizione, mantenuta fino all’ultimo giro quando, dopo una perdita di potenza del motore a pochi metri dal traguardo, si vede costretto a spegnere la sua #44 e concludere la gara in 18° posizione.

Risultato comunque positivo che, nonostante il problema tecnico riscontrato alla fine della 2° gara, conferma l’ottima forma mostrata da Oliviero Danelli fino a questo punto nel campionato, seppur affrontando con una 4cil. una categoria che è la Rookie dove le 3cil. primeggiano.

NEWS per la Categoria Rookie , Rosario Messina #08 e Rita Sammartino #04 , rispettivamente 16enne e 17enne.

Performance cristallina da parte di Rosario Messina #8 giovanissima promessa del motorsport che a soli 16 anni domina il Weekend al Riccardo Paletti di Varano portando a casa la Pole Position la vittoria in entrambe Gara 1 Gara 2 dove non solo sfoggia il suo ritmo costante ma anche le abilità nel battagliare assieme ad altri piloti comunque distanziando il suo diretto rivale in entrambe le sessioni di Gara. Detentore anche del giro più veloce, da prova di esperienza di gestione della gara e velocità da puro talento nonostante la giovanissima età, infatti è il pilota più giovane di categoria.

Weekend sfortunatissimo, invece, per l’unica ragazza del campionato; Rita Sammartino che, dopo un problema alla sua Monoposto Verde n° #4, è costretta a disputare solo 2 giri di prove libere e ad affrontare le qualifiche senza kilometri completati e dunque a concludere la sessione cronometrata in 20° posizione. Recupera importanti posizioni in Gara 1 e taglia il traguardo in P14 tra le molte difficoltà dovute ad un incidente in ripartenza di una Safety Car. In Gara 2 recupera una posizione, concludendo la manche in P13 nonostante la sua Legend Verde #4 sia rimasta danneggiata dall’incidente della prima sessione di Gara.

Articolo precedente+++ Energia: Assoutenti, per luce-gas per il 2023 calcolati rincari per più di 5.200 euro a famiglia. Che stangata ! +++
Articolo successivoIl Sindaco Linda Colombo: “Finisce un’estate da record! Bareggio aveva bisogno di tornare a vivere”