Ticino e Naviglio killer: sudamericano disperso da ieri sera ad Abbiategrasso, ricerche in corso

    54

     

     

    ABBIATEGRASSO – L’allarme è scattato verso le 21 di ieri sera, esattamente alle 21.02, quando l’agenzia regionale di emergenza urgenza ha segnalato un annegamento nelle acque del Ticino di Abbiategrasso.

    Sono intervenuti i Carabinieri di Bià e i pompieri della compagnia di viale Messina, sede milanese dei VVFF.

    E’ stato allertato anche l’elisoccorso, che tuttavia dopo meno di un’ora ha ripreso il volo senza trasportare nessun ferito.

    Carabinieri e autorità hanno avviato ieri sera, e ripreso questa mattina, le ricerche di un sudamericano di 37 anni, notato da alcuni testimoni sin dal pomeriggio di ieri mentre era lungo le acque del Fiume Azzurro, probabilmente per una festa.

    Acque potenzialmente mortali, quelle del Ticino e del Naviglio: ma qui le tragedie stanno diventando davvero troppe, e forse è il caso di pensare a provvedimenti emergenziali, l’estate è ancora lunga e i rischi paiono troppo alti.

    Articolo precedenteSedriano: ruba generi alimentari al Bennet, 38enne romena viene arrestata
    Articolo successivoAl Pirellone il genio di Giovanni Guareschi in mostra