‘++Terrorismo, 7 arresti tra Milano e la Lombardia

173

 

MILANO La polizia ha eseguito a Milano e in altre citta’ della Lombardia un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Milano, a carico di sette cittadini dell’Est europeo gravemente indiziati di far parte di una organizzazione transnazionale dedita al traffico di documenti falsi. Le misure restrittive giungono a conclusione di una complessa indagine coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia e Antiterrorismo della Procura milanese, condotta dalla locale Digos in sinergia con la Direzione centrale polizia di prevenzione, con il supporto dell’ECTC – European Counter Terrorism Centre di EUROPOL e la collaborazione della Guardia di Finanza.

L’operazione, denominata “The Caucasian Job”, nasce dagli approfondimenti avviati a seguito di un’operazione antiterrorismo condotta nel dicembre 2019 dalle autorita’ austriache su una possibile pianificazione di attentati in Europa e ha permesso di evidenziare, sottolineano gli inquirenti, “significativi collegamenti con circuiti del terrorismo internazionale di matrice religiosa e, in particolare, con l’autore dell’attentato di Vienna del 2 novembre scorso”.

Articolo precedenteArrestato dai Cc il presunto assassino della nigeriana uccisa a Rho: è l’ex fidanzato
Articolo successivoRomagna sul Naviglio: metti i week end di luglio, a Robecco, con Carlo Cracco