CronacaNews

Terremoto Centro Italia: la Protezione Civile del Parco del Ticino pronta ad inviare uomini e mezzi in aiuto alle popolazioni

MAGENTA – Anche la Protezione Civile del Parco del Ticino  è pronta a dare il suo apporto con uomini  e mezzi a sostegno delle popolazioni delparcotic Centro Italia colpite duramente dal terremoto nei giorni scorsi.

Da ieri, 25 agosto,  24 volontari sono in attesa di una chiamata dalla Regione Lombardia, anche se al momento il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile non ritiene di impiegare ulteriori colonne mobili oltre a quelle già presenti. I volontari del Parco del Ticino rimangono dunque a disposizione, assieme alla colonna mobile lombarda, per ogni eventuale necessità, come è accaduto nel 2012 per il terremoto in Emilia  e prima ancora a L’Aquila.

Il Parco del Ticino, infatti, vanta uno dei gruppi intercomunali più numerosi di Protezione Civile della Regione Lombardia: 270 volontari, di cui 110 guardie ecologiche volontarie (GEV), divisi in 11 distaccamenti operativi sul territorio del Parco, ossia le province di Milano, Varese e Pavia. L’Amministrazione del Parco del Ticino invita tutti coloro che volessero effettuare donazioni ad avvalersi delle indicazioni fornite dalla Protezione Civile Nazionale peraltro diffuse in modo continuo dai media.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi