Tenta la fuga dopo l’incidente: arrestato dalla Polizia locale di Trecate

    98

    TRECATE NO – Durante la serata di sabato 24 agosto intorno alle ore 21.00 sulla SP11 un autocarro, a causa di una manovra di sorpasso azzardata, urtava l’autovettura proveniente dalla direzione opposta. Il conducente dell’autocarro, un 29enne di nazionalità polacca, tentava la fuga ma veniva inseguito dalla Polizia Locale subito intervenuta sul posto e tratto in arresto per il reato di fuga a seguito di incidente stradale con feriti e omissione di soccorso.

    Il conducente dell’autovettura coinvolta nello scontro veniva trasportato in codice rosso al Pronto Soccorso dell’ospedale di Novara.

    L’arrestato veniva dunque sottoposto al pre-test alcolemico che dava esito positivo ma rifiutava di sottoporsi alla prova con l’etilometro e veniva così nuovamente denunciato per i reati di guida in stato di ebrezza e rifiuto di sottoporsi all’alcol test.

    Durante la perquisizione del mezzo veniva inoltre rinvenuto un coltello da combattimento di 18 cm, anch’esso sequestrato, e per tale reato il K.M.Z. veniva denunciato per porto abusivo d’arma.

    Condotto presso la camera di sicurezza di Viale Cicogna, veniva così detenuto sino alla mattina di lunedì quando lo stesso veniva sottoposto al processo per direttissima presso il Tribunale di Novara.

     

    Articolo precedenteA Robecco sul Naviglio, Notte Bianca: il gelato di Norma arriva a Palazzo Archinto
    Articolo successivoIl genio di Leonardo protagonista a Cassinetta di Lugagnano