Telecamere negli asili, 900mila euro da Regione Lombardia

    66

     

    MILANO – Regione Lombardia stanzia 900.000 euro per realizzare progetti a favore dei minori che frequentano nidi e micro-nidi: 600.000 euro per installare telecamere a circuito chiuso negli asili nido.

    Lo riferisce una nota dell’amministrazione regionale, precisando che 600.000 euro sono destinate alle telecamere a circuito chiuso negli asili nido (divisi sulle annualita’ 2019/2020) e 300.000 euro per formare personale operatori e famiglie (anni 2018/2019).

    “Fatti di cronaca recenti continuano a evidenziare problematiche gravi nelle strutture, che coinvolgono operatori, famiglie e gli stessi bambini-afferma l’assessore alla Famiglia e Pari oppportunita’ Silvia Piani-. Intendiamo contrastare i fenomeni di maltrattamento fisico e psichico, sul piano della sicurezza, con l’installazione delle telecamere di videosorveglianza”.

    Articolo precedenteElezioni, ecco la giunta di Gilles Ielo in caso di vittoria
    Articolo successivo‘Gent de Bià’, la storia abbiatense in 50 anni di foto al bar Piccadilly