CronacaNews

Tegola per il territorio. L’ASST Ovest Milanese chiude gli ambulatori di via Marietti a Bareggio

Cessano il servizio di neuropsichiatria infantile e quello di vaccinazioni. Il disappunto (più che giustificato) del Sindaco Linda Colombo

BAREGGIO –  L’ASST Ovest Milanese ha comunicato la cessazione definitiva del servizio di neuropsichiatria infantile e del servizio vaccinazioni che venivano svolte negli ambulatori comunali di via Marietti.
La nota ufficiale è arrivata l’altro giorno in Comune ed è stata accolta comprensibilmente con rammarico dal sindaco Linda Colombo: “Siamo dispiaciuti per questo epilogo – ha dichiarato il primo cittadino – perché Bareggio e i Comuni limitrofi vengono privati di due servizi importanti. Da quando mi sono insediata, prima con il dg Lombardo e poi col dg Odinolfi, abbiamo cercato ogni possibile soluzione per mantenere attivi i servizi. Ma purtroppo la cronica scarsità di personale, problema di portata nazionale, sta costringendo anche la nostra Azienda Ospedaliera ad accentrare i servizi. Restiamo in ogni caso a disposizione di ASST per l’eventuale apertura di servizi sperimentali sul territorio di Bareggio non appena l’Azienda Ospedaliera avrà la possibilità”.
Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi